Spaghettoni, piennolo del Vesuvio e tonno rosso

65.00

Prezzo comprensivo di costi di spedizione. Consegna in 48H (isole escluse)
COD: GP001 Categoria:

Descrizione

Spaghettoni 500 gr: Benedetto Cavalieri – Maglie LE (Puglia)
La pasta Benedetto Cavalieri non è solo una pasta. Il suo sorriso è ammaliante, la sua storia ricchissima, la sua azienda un’istituzione. La prima volta che ho conosciuto il Sig. Cavalieri ero ad una fiera a Milano. Poi quell’azienda giù nel Sud della Puglia sono andata a visitarla riportando con me a Trieste un pezzo di storia italiana. Una storia che inizia nel XIX secolo, una pasta dai profumi antichi, figlia di una grande tradizione. Chi non la conoscesse sappia che, una volta provata, difficilmente si riuscirà a farne a meno. Il profumo del grano si sente già in cottura donando all’acqua che utilizzerete per mantecare il vostro pesto una consistenza e un gusto ricchissimi.

Pummarulella pomodoro del piennolo del Vesuvio giallo 580 gr: Italiana Vera – Sant’Egidio del Monte Albino SA (Campania)
Come suggerisce il suo stesso nome, il pomodoro non è sempre stato rosso. Il colore dorato originario oggi, ormai, caratterizza soltanto pochissime varietà, come quella dolce e gustosa che cresce sulle falde del Vesuvio. Si tratta di un ecotipo dalle origini antiche, che in questa zona della Campania viene coltivato da secoli. Diana, la madre di questi splenditi pomodori, li cura e li protegge come tanti piccoli figli. La sua passione innata le ha permesso di creare una linea di prodotti assolutamente unica.

Crema di asparagi bianchi 150 gr: Nonno Andrea – Villorba TV (Veneto)
Questo è forse uno dei miei prodotti preferiti, da gustare sui crostini, per farcire dei panini con i salumi in alternativa alla maionese o, squisita variante, come sugo per la pasta. Il titolare Paolo, sua moglie e il loro team di collaboratori, con grandissima passione e impegno hanno trasformato un’azienda agricola di prodotti freschi in una realtà innovativa, che seguendo il trend del mercato più di nicchia ha creato una linea di conserve da leccarsi i baffi. Vi avviso che questo vasetto finirà il giorno stesso in cui lo aprirete!

Buzzonaglia di Tonno rosso 220 gr: Campisi Conserve – Marzamemi SR (Sicilia)
Direttamente da Marzamemi, una perla sul mare di Sicilia, dove l’azienda Campisi ha un ristorante che propone piatti di pesce sublimi, dalle ricette del quale è stata creata una linea di prodotti in conserva, tra cui il Tonno Rosso. Un prodotto speciale, lavorato secondo metodi tradizionali, che si sposa perfettamente con il pomodorino giallo, ma da gustare anche sui crostini caldi o in speciali insalate gourmet.

Olio Extra Vergine di Oliva Fruttato Intenso 100 ml: Frantoio Muraglia – Andria (Puglia)
Savino Muraglia è stato uno dei primi produttori che ho conosciuto nel 2014; elegante nei modi e negli abiti, mi ha presentato la sua azienda con grande orgoglio. Il Fruttato Intenso è un olio extravergine allo stesso tempo piccante e dalla tendenza amarognola. Un olio extravergine di oliva coratina perfetto per le cruditè, le insalate e le zuppe di legumi.

Sambucaffè 70 gr: Giovanni Mucci – Trani (Puglia)
Una fabbrica di confetti e caramelle, il sogno di ogni bambino! Nasce nel 1894 nella bellissima Trani. È stato difficilissimo scegliere il dragée per questa scatola perché sono tutti eccezionali! Con questa prelibatezza intendo sfatare il mito della sambuca “che non piace a tutti”. Assaggiando questo dragée c’è infatti da ricredersi: l’equilibrio tra cioccolato, caffè e liquore è semplicemente perfetto!

La storia

SPAGHETTONI, PIENNOLO DEL VESUVIO E TONNO ROSSO

Questo è un regalo speciale, con prodotti speciali. Non bisogna avere fretta per questa ricetta, rilassatevi, aprite una bottiglia di buon vino e iniziate a scoprire quali meraviglie custodisce questa scatola. Benedetto Cavalieri non è solo una pasta ma un pezzo di storia italiana nata nell’ Ottocento. Una pasta così si sposa con ogni sugo, volendo anche solo con un filo d’olio d’oliva, ma io ve la presento colorata di giallo e rosso. Diana ha una passione sfrenata per i suoi pomodori, una passione fatta donna che  si trasmette in ogni suo vaso. Il pomodorino del Piennolo del Vesuvio crea un legame quasi perfetto con il tonno rosso di Sicilia pescato e lavorato nella piccola Marzamemi, perla siciliana sulla costa orientale. L’olio Muraglia poi lega tutto con grazia ed eleganza, nel segno di gusti genuini, naturali, esaltati dalla passione di chi li ha prodotti.

Dato che i tempi di cottura di questa pasta sono piuttosto lunghi, ho pensato di proporvi per l’attesa la crema di asparagi bianchi di Nonno Andrea, qualcosa che vi lascerà senza parole. L’assenza di quell’acidulo retrogusto di aceto rende questo prodotto talmente naturale che finirete il vasetto prima che il timer della pasta si faccia sentire. Spalmatelo su un crostino caldo o provatelo con il tonno rosso: gli esperimenti in cucina sono i benvenuti. Esorto infine i più diffidenti a provare la sambuca annegata tra il dolce cioccolato e l’asprezza del caffè: vi assicuro che Mucci è stato in grado di trovare l’equilibrio prefetto.

La ricetta

SPAGHETTONI, PIENNOLO DEL VESUVIO E TONNO ROSSO

DOSI PER: 4/5 PERSONE
DIFFICOLTÀ: BASSA
PREPARAZIONE: 30 MINUTI
TEMPO DI COTTURA PASTA: 16/17 MINUTI (ma ne vale la pena!)

Ingredienti:

  • 500 gr di Spaghettoni Benedetto Cavalieri
  • 580 gr Pomodorini del Piennolo del Vesuvio
  • 220 gr Buzzonaglia di Tonno Rosso
  • Olio Extra Vergine di Oliva Frantoio Muraglia

Preparazione
Prendete una pentola capiente e fate bollire almeno 3 litri d’acqua. Iniziate poi la preparazione del sugo sbucciando uno spicchio d’aglio e facendolo rosolare qualche minuto in una padella con un paio di cucchiaini di Olio Muraglia. Scolate i pomodorini gialli (tenendone da parte l’acqua per aggiungerla in cottura) e metteteli nella padella. Fateli cucinare per circa 20-25 minuti a fuoco medio, aggiungendo la loro acqua fino a sentirli morbidi. Gli ultimi minuti aggiungete il Tonno Rosso e mescolate bene. Controllate intanto l’acqua della pentola: a bollore mettete 4 cucchiaini di sale grosso e tuffate gli spaghettoni. A metà cottura della pasta aggiungete un paio di cucchiai d’acqua ai pomodorini: l’obiettivo è creare una crema densa. Quando la pasta è pronta, scolatela e unitela al sugo, mescolate bene a fiamma viva, spegnete e impiattate aggiungendo un filo di Olio Muraglia.

Informazioni aggiuntive

Peso3 kg
Dimensioni26 × 26 × 14 cm